Agri-tourisms Educational farms

Le Valli comasche
Scopri

Le valli coinvolgono la parte settentrionale del Lago di Como, nota come Alto Lario. E’ un'area ricca di storia e di natura, dalle bellezze paesaggistiche incontaminate, che danno alla zona una precisa identità distinguendola dalle altre terre comasche. Terra di antiche usanze ha saputo sfruttare al meglio la vicinanza con la Svizzera e con i paesi del Nord Europa diventando meta di turisti amanti degli sport acquatici e montani. Da Menaggio verso nord, il paesaggio del Lago di Como da idilliaco si restringe e si fa più selvaggio, per poi, come d’incanto, riaprirsi in un ampio giro d’acque alle quali fan da sfondo una cornice di monti e valli alpine.

Como, dintorni e lago sponda Menaggio
Scopri

La città di Como dal Tempio Voltiano alle mura ricche di portici, e le case rinascimentali e le architetture di razionaliste degli anni Trenta è la città della luce, delle manifatture della seta e dei caffè sotto i portici, con lo sguardo sempre rivolto al lago. Il legame del grande fisico inventore della pila, Alessandro Volta, con la città testimoniato dal Tempio Voltiano si apre alle sponde del lago fino a salire all’alto lago di Como sulla sponda di Menaggio. Meta preferita di un turismo internazionale dinamico e sede di rinomate scuole delle diverse discipline nautiche, dal surf al kyte, dalla vela al catamarano, dalla canoa allo sci nautico. Qui, dove l’acqua e il sole si fondono con la vacanza, dove il relax si accompagna all’allegria e la natura è regina, sono nate piccole e varie aziende ricettive a conduzione familiare che offrono un’accoglienza calda e accurata a tutti i livelli.

Il Triangolo lariano e il lago sponda di Bellagio
Scopri

Si estende come una penisola incuneata tra i due rami del Lago di Como, detto anche “Lario”, luogo che possiede un’ammirevole varietà paesaggistica, un’oasi di relax che offre tante opportunità per fare trekking. La dorsale del triangolo lariano, infatti, è un trekking classico delle prealpi lombarde, la quota relativamente bassa e la semplicità dei sentieri lo rendono percorribile per tutti i 12 mesi dell’anno. Seguendo il lago si arriva a Bellagio, pittoresco paesino sulla punta della terra che separa i due rami del lago comasco e che è all’apice del Triangolo Lariano.

Brianza comasca
Scopri

Dai monumenti romanici ai dipinti rinascimentali, dalle chiese barocche alle ville neoclassiche, dagli edifici otto-novecenteschi fino alle architetture contemporanee. La Brianza comasca, ventaglio di opportunità, svela perle inaspettate, dall’osservazione del fenomeno delle sorgenti pietrificanti (acque limpide che, depositando il calcare, favoriscono la nascita di nuove rocce), al giardino botanico del Bosco della Bressanella fino alle foppe di Fornacetta.

Il territorio dell'olgiatese
Scopri

L’olgiatese comprende una parte di comuni ubicati in pianura ai confini con la provincia di Milano e di Varese. Il territorio, ricco di ricchezze artigianali, è situato in una posizione strategica in quanto dista solamente 10 km dal capoluogo provinciale Como, 14 km dal comune di Varese, 8 km dalla frontiera italo-svizzera Bizzarone-Novazzano e circa 45 km dal capoluogo lombardo Milano.
2020 — Terranostra Lombardia - CF: 08730260158 - Via Fabio Filzi, 27 Milano